Published on 10 Aug 2016 | 4 months ago

vene-varicose-rimedi.good-info.co Operazione Vene Varicose, Calze Per Varici, Gravidanza Vene Varicose, Terapia Sclerosante Varici. L'Idroterapia, Trattamento Naturale Anti Varici

L’idroterapia è una terapia alternativa molto efficace nella lotta contro i vari tipi di problemi di salute. Questa tecnica prevede l'uso dell'acqua a diverse temperature, pressioni e diversa intensità. L'acqua viene utilizzata in uno dei suoi stati, liquido, gassoso o solido. Generalmente questa tecnica alterna l'uso di acqua calda e fredda, attraverso vascche da bagno o getti d'acqua che vengono applicati sulle zone da trattare. L’idroterapia è un'ottima alternativa per combattere le vene varicose, poiché l'utilizzo di acqua calda contribuisce a dilatare i vasi sanguigni che sono sotto la pelle stimolando la circolazione in queste zone.

D'altro canto l'uso di acqua a bassa temperatura provoca l'effetto opposto: i vasi sanguigni superficiali sono ristretti e si favorisce la circolazione del sangue all'interno degli organi.
Tecniche Che Sono Usate In Idroterapia
Getti Di Bolle D'aria
In questo caso si applicano getti d'acqua nelle zone interessate con una pressione sufficiente per rilassare i muscoli. Questo è uno dei migliori trattamenti per la cura di problemi circolatori e per migliorare la salute.
Bagni o Docce Caldi
I Bagni o le docce sono un ottimo rilassante muscolare e consentono anche al corpo si disintossichi rimuovendo i rifiuti e le tossine accumulate. Per questo trattamento, prima della doccia o vasca da bagno, il corpo viene strofinato con sale marino al fine di eliminare anche tutti i tipi d’impurità intrappolati nella pelle, migliorandone la consistenza.

Vasche o Docce Di Acqua Fredda
Le vasche o docce con acqua fredda sono ideali per ridurre infiammazioni, lividi e per migliorare il flusso sanguigno. Inoltre l'acqua fredda permette il restringimento dei vasi sanguigni dilatati troppo per l’effetto prodotto dalle vene varicose.

Docce o Bagni Alternati
In questo caso i bagni sono composti alternativamente da acqua calda e acqua fredda. Occorre iniziare con l'acqua calda per finire con l'acqua fredda. In questo modo si favorisce il rilassamento dei muscoli e allo stesso tempo si stimola la circolazione del sangue e Del plasma.

Viene eseguito un massaggio che mira a eliminare tutte le impurità dai pori dilatati grazie all'azione del calore. Dopo il massaggio si torna a ricevere un bagno di acqua fredda che consente ai pori di chiudersi . Ciò che è necessario prendere in considerazione:
Se si sceglie questa terapia alternativa deve essere tenuto presente che in questi bagni l'acqua deve essere fredda, altrimenti questa tecnica non darà i risultati che ci aspettiamo.
Il vostro corpo deve essere caldo, non si dovrebbe mai applicare acqua fredda se si sente freddo.
L'acqua deve uscire con forza. Ciò significa che dovreste essere in grado di controllare l'uscita della stessa perché il getto d'acqua non deve toccare altre parti del corpo, si deve solo agire sulla zona da trattare.
La durata di attuazione di ciascun getto d'acqua deve essere di 15 secondi sulla parte anteriore della gamba e altri 15 secondi sul retro della stessa.
La frequenza di dell’idroterapia deve essere giornaliera e la durata minima del trattamento è di tre mesi per iniziare ad apprezzare i risultati.
La stimolazione deve essere progressiva e deve seguire un cammino cominciando sempre per la gamba destra, passando dalla parte anteriore alla parte posteriore. Una volta finito con una gamba si può passare all'altra.
L’idroterapia è controindicata per chi soffre di cistite, pielonefrite, donne che si incontrano durante il periodo mestruale, per chi soffre di sciatica in fase acuta e di brividi.
Come Eseguire L’idroterapia a Casa?

Se si desidera eseguire questa tecnica a casa, tutto ciò che occorre sono due secchi di plastica che abbiano altezza sufficiente per consentire l'immersione delle gambe fino all'altezza delle ginocchia.
Questi sono i passi da seguire:
Riempire un recipiente con sufficiente quantità di acqua calda in modo che si possa coprire le gambe comodamente.
Riempire separatamente un recipiente con la stessa quantità di acqua fredda e aggiungere due cucchiai di sali di Epsom per ogni litro d'acqua. Un'altra opzione che potete provare è aggiungere qualche olio essenziale per ottenere il totale rilassamento delle gambe.
Dopo aver riempito due secchi d'acqua (uno con acqua fredda e uno con acqua calda), immergete prima le gambe nell'acqua calda per circa tre minuti, poi immergete la gamba nel secchio con acqua fredda per circa 30 secondi.
Ripetere questa operazione tre volte concludendo con il secchio d'acqua fredda. È ideale effettuare questo trattamento

vene-varicose-rimedi.good-info.co

www.youtube.com/watch

venevaricoserimedi.blogspot.com

iscriviti al nostro canale

Operazione Vene Varicose, Calze Per Varici, Gravidanza Vene Varicose, Terapia Sclerosante Varici

Loading related videos...